Riscaldamento a parete contro la muffa

La muffa è un problema fastidioso in molti edifici esistenti. Il riscaldamento a parete, che è diventato sempre più popolare negli ultimi anni, offre una serie di aspetti che parlano a favore di evitare la muffa. Quindi, se un muro contro la muffa è adatto, puoi imparare in seguito.

Il muro viene già riscaldato quando lo stampo viene rimosso immediatamente

Anche osservando la procedura per la rimozione immediata dello stampo si dimostra che il riscaldamento a parete ha un potenziale contro le spore della muffa. Perché spesso il muro viene asciugato piano con l'aiuto di un riscaldatore a infrarossi. Per capire se e perché un riscaldamento a parete contro la muffa potrebbe aiutare e cosa è importante notare, la crescita delle muffe deve essere comprensibile. Inoltre, il principio funzionale di un riscaldatore a parete.

In primo luogo, si noti che esistono due tecniche di riscaldamento tecniche diverse:

  • il riscaldamento a convezione
  • il riscaldamento a calore radiante

il riscaldamento a convezione del principio funzionale e la conseguente crescita della muffa

Un classico riscaldamento centralizzato dell'acqua calda è un riscaldamento a convezione. L'aria nella stanza è riscaldata. L'aria calda della stanza si alza solo. Inevitabilmente, c'è una tendenza verso i componenti più freddi nella stanza. Di norma, queste sono probabilmente le aree del muro esterno.

Qui l'aria si raffredda. Tuttavia, l'aria fredda può assorbire meno umidità rispetto all'aria calda. In altre parole, l'aria di raffreddamento deve emettere umidità nell'area del raffreddamento. Questa zona è chiamata il punto di rugiada relativo. Pertanto, la condensa raggiunge parti del muro esterno o in aree molto fredde dietro i mobili. Lo stampo ora si forma qui quando il carico di umidità è regolare.

Principio di funzionamento del riscaldamento a parete e conseguente evitamento dello stampo

Il riscaldamento a parete si basa sul principio della radiazione del calore. È quindi principalmente il corpo illuminato e meno riscaldata l'aria della stanza. Questo crea una sensazione di calore confortevole. L'aria della stanza calda di 18 gradi è percepita come 21 gradi. Questo è uno dei motivi per cui il riscaldamento a parete è spesso richiesto per il vecchio edificio.

Con il vecchio edificio, tuttavia, il funzionamento del riscaldamento a parete può essere spiegato molto bene. In particolare, perché un vecchio edificio senza sufficiente isolamento per il riscaldamento a parete è piuttosto inadatto e perché il riscaldamento a parete dovrebbe essere installato nella parete esterna.

Il principio funzionale del riscaldamento a parete

In primo luogo, i corpi illuminati e gli oggetti vengono riscaldati. Tuttavia, un po 'di calore convettivo è altrettanto inevitabile. L'aria calda si alza come un riscaldatore a convezione. Viene risucchiato dalla zona più fredda, di solito un muro. Qui si raffredda e cade ancora più velocemente. Quindi viene risucchiato di nuovo dal muro con il riscaldamento a parete; il ciclo ricomincia.

Se il riscaldamento a parete fosse ora su una parete interna e il muro esterno fosse un vecchio muro esterno non isolato, il raffreddamento sarebbe così estremo che la sensazione di piedi freddi prevarrà costantemente. Pertanto, il riscaldamento a parete deve sempre essere montato sulla parete esterna, che è anche isolata dall'esterno di conseguenza. Il raffreddamento delle pareti interne è meno forte, in quanto queste pareti sono solo leggermente più fredde. Questo porta anche a fluttuazioni di temperatura piuttosto piccole.

Ciò comporta anche una minore umidità. Correttamente montato, vale a dire sulla parete esterna, anche questo muro ancora prevalentemente freddo viene eliminato. Ora c'è un altro effetto, poiché sono principalmente i corpi e gli oggetti che vengono riscaldati, non l'aria nella stanza.

Differenze di temperatura più basse e meno aria umida

È più caldo in una stanza davvero "più fredda". Pertanto, l'umidità da casa è inferiore. Questo può anche formare meno condensa. Quindi, da un lato, le fluttuazioni di temperatura sono inferiori, poiché la parete convenzionalmente più fredda è dotata di un riscaldamento a parete. A causa del basso raffreddamento, si verifica una riduzione significativa della condensa, con un'umidità inferiore a quella di una stanza riscaldata dal calore di convezione.

Così riscaldamento Punte e TricksDie parete prevede corretta ed ottimale montare una vera alternativa per la prevenzione di muffe. In particolare, in ambienti umidi come il bagno riscaldamento a parete può quindi meglio giocare ai loro vantaggi.
Condividi con gli amici

Lascia il tuo commento